Ambasciata Araba Il Cairo – Egitto – Buro Happold architects

Lavori – Lavori in corso

L’edificio dell’Ambasciata di notte si trasforma in un segnale luminoso che si specchia nel Nilo, diventa un faro contemporaneo, di memoria alessandrina; un faro che con le sue sfumature lievi e i suoi contrasti cromatici non entra in conflitto con il quartiere adiacente. Il nostro lavoro di lighting design si è concentrato su rapporto tra luce e geometria dell’architettura storica araba, ci è sembrato opportuno valorizzare il dualismo che questo approccio costruttivo instaura con la luce. Quest’ultima filtra dai grandi vuoti dalla geometria complessa e proietta ombre, la luce nella cultura architettonica araba è un piccolo vuoto luminoso circondato dall’ombra.

La notte, il regno dell’ombra, si arricchisce di nuove sfumature di colore e di inattesi bagliori, la scenografia luminosa rende trasparente l’intera facciata, e da lontano diviene leggibile da tutti il messaggio cifrato che essa nasconde nella propria geometria: un messaggio di convivenza e di comprensione reciproca. La luce, la geometria e la ripetizione sono i tre elementi, che infinitamente si reiterano, e che guidano l’osservatore in un percorso mistico, in questi principi sono riconoscibili i principali attributi del divino.

Crediti

Categoria
Uffici

Cliente
Autorità Governativa Saudita

Località
Il Cairo – Egitto

Architetto
Buro Happold architects

Lighting Design
Filippo Cannata

Lighting Design Team
Cannata & Partners

Data Completamento
2015

Download

Ambasciata Araba El Cairo ITA
Saudi Embassy El Cairo ENG
Ambassade D’Arabie El Cairo - FRA

Richiedi il parere dell’esperto

per una soluzione personalizzata

hotel_khalifa
giardino_delle_religioni